mercoledì 5 marzo 2014

Cheeseburger homemade con sfoglie di patate.

È davvero passata una sola settimana dal mio ultimo post?
Mi sembra trascorso un mese, forse merito di questi sette giorni davvero pieni e divertenti.
Vi avevo già anticipato la scorsa volta che mi aspettava un periodo molto ricco, finalmente non di interrogazioni ma di attività come la cogestione e la gita.
Non so da quanto tempo la cogestione venga organizzata nelle scuole e non so se tutti voi sanno di cosa stia parlando: si tratta di tre giorni (ma possono essere anche due) in cui gli studenti più grandi organizzano delle attività coinvolgendo tutti i più piccoli e, talvolta, anche i professori.
Senza dilungarmi troppo vi dirò che al mattino ci aspettano due ore di laboratori vari e poi due ore di film o conferenze su temi di attualità.
Ma vi chiederete voi: perché ci sta dicendo tutto ciò?
Il motivo è semplice: uno di questi laboratori è proprio cucina che, dall'anno scorso, gestisco io cucinando stuzzichini e dolcetti veloci per un piccolo "pubblico" di 15/20 studenti.
Ovviamente le attrezzature non sono quelle di un alberghiero quindi ci si aggiusta come si può: senza forno e senza frigo, magari con un fornelletto da campeggio.
Inutile dire che, per me, sia un grande divertimento.
Cercare di trasmettere almeno un po' della mia passione a ragazzi che, giustamente, sono lì quasi solo per mangiare è un tentativo tanto arduo quanto piacevole.
Non immaginatevi niente di troppo serio: in questo "laboratorio" (un'aula un po' stravolta tra carta forno e coltelli di plastica) si cucinano mousse, uova ripiene e piccoli finger food, il tutto cercando di coinvolgere il più possibile i miei compagni.
Alla fine tutti si portano via la loro vaschetta di alluminio con tanti piccoli assaggi e lasciano un messaggio su una nuvola di carta che rimane il ricordo del nostro laboratorio.
Potete quindi ben capire che gli ultimi giorni siano trascorsi tra prove e cambiamenti oltre che tra bugie e ravioli dolci di Carnevale (non riesco proprio a postare tutto!) e così ho rinviato sempre di più la scrittura del mio post.
Ma stasera, malgrado le nove uova che stanno bollendo di là per la "lezione" di domani, dovevo proprio postare.
Vi propongo la mia ricetta di stasera e, credetemi, capirete subito perché mi sento ancora piena di energia.

Cheeseburger homemade con sfoglie di patate.



Ingredienti per 4 persone:

400 gr di manzo tritata 
100 gr di salsiccia 
4 Sottilette (o edamer a fette)
6 patate grosse
1 pomodoro rosso
qualche foglia di insalata
2 rametti di rosmarino
maionese q.b.
olio q.b.
4 panini da hamburger
1 cucchiaio di salsa barbecue
1 scalogno
sale e pepe q.b.

Questo hamburger è tanto delizioso quanto veloce. Partite dalle patate: lavatele, sbucciatele e tagliatele a fette molto sottili (intorno ai 3 mm), man mano che le tagliate disponetele su due leccarde da forno coperte di carta forno, fate attenzione a non accavallarle troppo.
Ungetele con un filo d'olio, salate, pepate leggermente e distribuite qualche ago di rosmarino.
Infornate a 180 gradi per 20 minuti.
Passate all'hamburger: tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere dolcemente in un cucchiaio d'olio.
Ponete in una ciotola la carne trita con la salsiccia (io me la faccio già tritare insieme alla carne dal macellaio, se voi le avete separate amalgamatele bene con una forchetta dopo averla spellata) e aggiungete lo scalogno e la salsa barbecue.
Aggiungete un pizzico di sale e girate bene. Quando tutto sarà amalgamato formate 4 hamburger circolari non troppo spessi.
Tagliate a fettine sottili il pomodoro dopo averlo lavato e lavate anche le foglie di insalata.
Tagliate a metà i panini da hamburger e preparate due padelle antiaderenti.
In una versateci un goccio d'olio che passerete con lo scottex per ungere tutta la padella, nell'altra versate due cucchiai d'olio.
Nella prima, dopo averla fatta ben scaldare, ponete le fette di pane a tostare (seguitele bene che bruciano in frettissimissima!).
Nell'altra mettete gli hamburger e fateli cuocere circa 4 minuti per lato.
Quando mancherà un minuto alla fine della cottura adagiateci una fetta di formaggio e coprite con il coperchio: si scioglierà subito.
Assemblate il panino: spalmate una fetta di pane con la maionese, poneteci l'hamburger e sopra mettete una rondella di pomodoro, una foglia di insalata e due o tre sfoglie di patate, coprite con l'altra fetta di pane.
Infilzate il panino con uno stecco e servitelo con le sfoglie di patate croccanti e la maionese.


Ovviamente io vi consiglio di farvi una buona maionese casalinga: come? Presto la ricetta ;)

Buon hamburger!
Valerie :)

63 commenti:

  1. Gli hamburger sono sempre buonissimi, brava!! E che belle attività ti aspettano ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Stragodurioso!!!! complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  3. Allora vediamo, che ore sono? le 22.57. Ho cenato alle 19.45 piuttosto bene anche...allora come te lo spieghi che io ho voglia di cheeseburger??? Ma mica poca...me lo addenterei proprio di gusto....è li, bello paffuto, grondante che mi strizza l'occhio......
    Ti ritengo responsabile delle mie voglie notturne :D scherzo neh, ma nemmeno troppo :P
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, è sempre ora per un bell'hamburger! :)

      Elimina
  4. Ciaooo questo è davvero goloso anche se sn le 23.40, hai mai provato a fare tu i panini? Raggiungeresti il top. Ciaoo
    Mi unisco al tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rachele, benvenuta :D
      Ho trovato un'ottima ricetta per i panini, devo proprio provare :)
      Un bacio :)

      Elimina
  5. Che belle attività che fate a scuola ! Con questi cheeseburger conquisti tutti gli studenti di sicuro !

    RispondiElimina
  6. ma che buoni!!!!complimenti per il tuo blog...ti seguo con molto piacere!grazie per essere passata da me!baci simona

    RispondiElimina
  7. Sei proprio bravissima Valeria, e piena di entusiasmo! Complimenti per tutto anche per questi deliziosi cheesburger, baci

    RispondiElimina
  8. Che voglia di dare un morso a quel cheeseburger!! Mi ha messo proprio appetito! Bravissima Valerie, ti fa onore quello che stai intraprendendo a scuola! Un bacione! :)

    RispondiElimina
  9. Ohhh che bontà! Cenerei volentieri con questo panino! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente è un'ottima idea per una cena speciale :)
      Un bacio :)

      Elimina
  10. Se dici hamburger io rispondo subito..li adoro..e il tuo è molto invitante...me ne hai fatto venire voglia :))
    bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che passione gli hambuger.. un bacione :)

      Elimina
  11. Ma che bellissima esperienza tesoro :-D e complimenti x il tuo piatto delizioso :-D

    RispondiElimina
  12. Mangerei hamburger due sere su tre! Fatti homemade sono tutta un'altra cosa! Mi hai fatto venire una fame... :P
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido tutto Dani, quando sono homemade non c'è paragone ;)

      Elimina
  13. Una sfiziosa e gustosissima idea, complimenti!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. E' sempre l'ora per un hamburger! Scherzi a parte trovo che gli hamburger casalinghi siano davvero ottimi! e complimenti per il tuo laboratorio, dev'essere molto piacevole trasmettere ad altri la propria passione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione Beatrice, gli hamburger sono sempre perfetti :)
      Un bacione!

      Elimina
  15. Ciao Valeria, grazie per essere passata da me!! Neanche il tuo hamburger scherza...è veramente invitante!!! Ho appena cenato, ma questo lo mangerei subito!! Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi fatto visita, un bacione :)

      Elimina
  16. Cosa darei per poterne assaggiare uno!!
    Sono di un invitante pazzesco!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  17. che buono! io non sono tipo da fastfood, ma ad un hamburger così non saprei proprio resistere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi che fatti in casa non c'è paragone con i vari fast food :)
      Un bacione :)

      Elimina
  18. La cogestione mi sembra meglio dell'autogestione ai tempi dei miei figli!
    L'unico risultato all'epoca era il bollettino dei danni arrecati alla scuola che a noi genitori toccava pagare! Non ho mai capito se l'amministrazione scolastica ci marciasse dentro e ci facesse pagare sempre gli stessi danni ogni anno! ahahahahah!
    Bellissimo il tuo food-laboratorio! Brava!
    e buono anche l'hamburger energizzante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi un tempo avevamo l'autogestione ma c'erano sempre mille problemi per come trovare i soldi da soli senza coinvolgere la preside e i prof..
      Ora è molto meglio :)
      Un bacione :)

      Elimina
  19. O mamma mia che vedono i miei occhi 0________0 che delizia!
    Un bacio e complimenti.
    Antonella

    RispondiElimina
  20. Bellissime le iniziative che fate a scuola:) ai miei tempi esisteva solo l'autogestione ma tutte queste attività erano sconosciute...complimenti per il laboratorio che gestisci, si tratta sicuramente di un'esperienza bellissima che ti dà l'opportunità di trasmettere la tua grande passione per l cucina:)
    complimenti inoltre per questo squisito e sfiziosissimo cheeseburger home made, buonissimo e troppo invitante:)bravissima come sempre!!!
    E grazie mille per la ricetta:)
    Un bacione:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quanto ne so un tempo la cogestione era molto diversa, niente laboratori o conferenze..
      Trovo che ora sia davvero una bella esperienza :)
      Un bacione e grazie a te :)

      Elimina
  21. Cara Valeria, il mio box mi dava problemi...se puoi riprova ad unirti, seguendo le indicazioni, che ho appena scritto in blu, sopra il box Google Friends Connect! In quanto a seguirti, sono iscritta già da molto tempo.
    A presto cara:)

    RispondiElimina
  22. Che bella questa iniziativa! Bella la ricetta, mi piacciono tantissimo le patate cosi'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, devo dire che sono un'ottima alternativa alle patate fritte :)
      Un bacio :)

      Elimina
  23. Che bello cucinare in classe, chissà che piccole delizie! Questo panozzo te lo rubo per cena, i miei cuccioli ne andrebbero matti! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ai tuoi figli siano piaciuti ;D
      Un bacione :)

      Elimina
  24. http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2014/03/coccola-fuori-stagione-e-i-miei-7.html
    Un piccolo premio ti aspetta da me <3
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  25. complimenti per l'iniziativa nella quale ti vede coinvolta, e questi cheeseburger sono davvero invitanti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Non mi ci far pensare... Sono già passati dieci anni dalla mia ultima congestione!! :)))
    Bellissima l'idea di un laboratorio di finger food, i tuoi compagni sono molto fortunati!!!
    Per l'hamburger... Che dire... Mi hai fatto venire una fame pazzesca :D

    RispondiElimina
  27. Bella la cogestione, mi piace il lab di cucina, immagino quante meraviglie sfornerai! Delizioso anche il cheeseburger! Un bacio

    RispondiElimina
  28. Che languorino. Ottimo direi! Valentina.

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)