mercoledì 24 luglio 2013

Ricominciamo con gusto: torta fredda di patate e fagiolini

Prima di questa nuova partenza avevo pensato di scrivere qualcosa per avvertirvi che per un'altra settimana sarei stata assente da questo blog ma, si sa, l'estate passa in fretta e una settimana non è poi così lunga.
Questo non toglie che mi dispiace sempre non poter scrivere quando non sono a casa e dovermi, così, limitare a qualche sguardo veloce sul telefono prima che la connessione mi parta del tutto.
La meta del mio viaggio è stata la Sicilia, una vacanza easy con la famiglia, quindi tanto relax, ottimo cibo e tante scoperte.

Il meraviglioso mare della Sicilia

Eggià, perché, se le vacanze con le amiche sono quelle un po' più "ignoranti", all'insegna del divertimento e delle risate, quelle con i genitori sono le più interessanti visto che permettono di visitare decisamente di più: dalle città alle bellissime coste della Sicilia.

Vista dal belvedere di Taormina

è inutile starvi a dire quanto faccia strano passare dal Nord a Sud in un'ora e mezza di volo: sole caldissimo, acqua cristallina, pasta di mandorle, risate e battute che fanno della Sicilia e dei suoi abitanti un vero tesoro.
E questi sono solo cliché, anche se tutti veri, perché la Sicilia è fatta di mille altre sfumature che questo post senz'altro non può contenere.
Credo solo che sia fondamentale essere sempre aperti verso i viaggi che si fanno: aperti verso il cibo, verso nuove mentalità, nuovi modi di vivere che caratterizzano, inevitabilmente, ogni posto in cui vi recherete.

Gioiosa Marea

Credo che sia proprio questo il bello del viaggiare, tenendo conto che non bisogna mai perdere la capacità di stupirsi anche per le più piccole cose.
Un esempio? Una sera, in Sicilia, sul balcone dell'hotel, mi sono soffermata a guardare il tramonto, l'esatto momento in cui il sole "entra" nell'acqua e scompare.
Un momento che non dura più di 3-4 minuti ma che è di una bellezza disarmante ed è proprio qui che mi sono soffermata a pensare al fatto che, in fondo, il sole sorge e tramonta tutti i giorni ma questo non lo rende certo uno spettacolo meno memorabile.
Forse siamo così tanto abituati a correre che abbiamo davvero poco tempo per fermarci e dedicare quei 3 minuti al tramonto.
Forse oggi vi sarò sembrata un po' troppo "filosofica" ma ho cercato di riassumere il più possibile le belle sensazioni che ho provato in questa vacanza e che ho accumulato e tenuto a mente apposta per condividerle con voi :)
Non starò qui a fare la descrizione della mia settimana giorno per giorno perché non penso sia il caso ma, se qualcuno di voi, dovesse capitare dalle parti di Taormina, Cefalù e Piraino non si faccia problemi a scrivermi una mail, ho molti indirizzi da suggerire!
E ora, torniamo alla cucina, ma non prima di aver ringraziato tantissimo Laura per il suo premio che mi ha gentilmente donato :)


Nel prossimo post provvederò assolutamente ad assegnare il premio e a condivere 7 cose di me con voi (sempre che le vogliate sapere :P ).

Torta fredda di patate e fagiolini
Ingredienti per una tortiera di 25 cm:
900 gr di patate novelle
600 gr di fagiolini
una burrata
50 gr di grissini
6 uova
burro q.b.
1 spicchio d'aglio
prezzemolo un mazzolino
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.



Iniziate la preparazione di questo piatto cuocendo le patate per 30 minuti in pentola a pressione (il tempo dipende un po' dalla grandezza delle vostre patate).
Intanto pulite i fagiolini lavandoli e spuntandoli.
Lessateli per otto minuti in acqua leggermente salata, poi scolateli e ripassateli in padella per due minuti con due cucchiai d'olio e uno spicchio d'aglio in camicia leggermente schiacciato.
Spegnete il fuoco, poneteli in un recipiente e salateli ancora.
Preparate ora una frittata: sbattete le uova con due cucchiai dell'interno della burrata, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Mettetela in una padella piuttosto grossa con due cucchiai d'olio e strapazzatela non appena inizia a rapprendersi, toglietela dal fuoco e mettetela da parte.
Intanto, le patate saranno pronte: sbucciatele e schiacciatele con una forchetta in una terrina, aggiungete olio, sale e abbondante prezzemolo tritato.
Ora avete tutte le componenti per preparare la vostra "torta": foderate la tortiera come se faceste un cheesecake (trovate le istruzioni al fondo di questa ricetta) e cospargete il fondo di grissini tritati grossolanamente (potete farlo al coltello o con il mixer).
Rivestite poi il fondo e i bordi di patate, aiutatevi con una forchetta e distribuite uniformemente il composto.
Fate poi uno strato spesso di fagiolini, usandone circa la metà e poi un altro strato con l'esterno della burrata e metà della frittata.
Completate con un altro piano di fagiolini, l'interno della burrata rimanente e il resto della frittata.
Date un'ultima spolverata di prezzemolo e aggiungete un filo d'olio e un pizzico di sale.
Coprite con un foglio di alluminio la torta e infornate a 180 gradi per 10 minuti.
Sfornate, lasciatela raffreddare e mangiatela appena tiepida o fredda.
Perfetta da portare al mare accompagnata da una bella insalatina di pomodorini.



Con questa ricetta partecipo al contest "Una domenica al mare" del blog "Briciole di bontà"

Dopo questo luuuunghissimo post che spero abbiate avuto voglia di leggere, vi lascio con una mia foto presa dall'album della Sicilia che esprime davvero, davvero come ci si sente in vacanza.. :D
Per gli occhiali bisogna ringraziare Calzedonia..


Un bacio,
Valerie :)

38 commenti:

  1. che buona la tua torta fredda...mi ha messo una fame! belle le tue vacanze! Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Ha un aspetto favoloso, molto invitante. Gli occhiali sono fighissimi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca!
      Si, molto estivi devo dire ;)
      Un bacio!

      Elimina
  3. Grazie per aver partecipato ti inserisco subito..

    RispondiElimina
  4. Valè fichissima la foto finale con quegli occhialoni.. fa tres chic!!! e che mare!! sai che in Sicilia non son mai stata???? E per il tramonto.. com'è vero.. quando l'estate sono in vacanza.. resto appositamente in spiaggia per poterlo vedere.. è strepitosamente bello.. e romantico anche va!!!! Buonissimo il tortino invece.. molto originale.. ricco.. e fresco! smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia :))
      Quegli occhiali sono stati i miei compagni di viaggio, lo devo ammettere :)
      Sai, ci sono tanti posti belli, ma la Sicilia ha il suo fascino particolare, poi per il cibo è favolosa!
      Un bacio!

      Elimina
  5. wow, molto invitante, bravissima Valeria!!!!

    RispondiElimina
  6. Un viaggio magnifico suppongo.. Guardando le foto... Belle, belle... E bravissima Valerie una tirta salata deliziosa!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :)
      Si, è stato davvero una viaggio bellissimo :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  7. wow che bellissime foto! Grazie x aver condiviso questa fantastica vacanza e questo gustosa simil torta salata!
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, figurati, è stato un piacere per me!!
      Un bacio!

      Elimina
  8. magnifica vacanza! amo la Sicilia in tutto e per tutto! il tortino di patate è favoloso! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa :)
      Per me era la seconda volta in Sicilia e me ne sono innamorata ancora di più :)
      Un bacio!

      Elimina
  9. Ho visto questa foto stamane appena entrata in ufficio...mareeee! Splendido mare.
    Complimenti per le vacanze e l'originale torta salata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti siano piaciute! Mi manca già quel mare cristallino..
      Grazie ancora,
      un bacio :)

      Elimina
  10. Ciao Valerie! Grazie alle tue foto la Sicilia è entrata nella mia lista "mete da visitare".. già ero curiosa, ora mi sono convinta!
    Gustosissima la tua torta salata! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono davvero felice Anita, credimi, ne vale la pena!
      Un abbraccio :)

      Elimina
  11. Che bella vacanza! Con le tue foto mi hai fatto sognare. E col polettone mi hai fatto venire l'acquolina!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, sono felice che ti siano piaciute :)
      Un bacio!

      Elimina
  12. ... ma certo che passo da te! Grazie mille della tua graditissima visita e complimenti per questa torta fredda deliziosa! :) Che dire poi delle fotografie della Sicilia.. da sempre sogno di andarci ma per quest'anno.. niente ferie.. sigh :( Stupirsi delle piccole cose è un buon modo per rendersi conto che.. sono quelle le cose 'più grandi'! :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata Ely :)
      Mi fa piacere che ti sia piaciuta la torta ;)
      A presto!

      Elimina
  13. bellissime foto, bellissimi posti, bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  14. anche io sono stata a Taormina..che ricordi..ma questa torta salata è davvero colorata..proprio estiva,mi piace..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ne sarai rimasta stregata come me ;)
      Grazie mille, un abbraccio :)

      Elimina
  15. Ciao bella, chic con gli occhiali gialli ;-) buon week end!! PS. io abito proprio lì vicino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gioia :))
      Che fortuna che hai! Un gran bel posto :)

      Elimina
  16. Che nostalgia la Sicilia: posti bellissimi, mare incantevole, cibo ottimo e i siciliani sempre molto ospitali! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Andrea, io ne ho nostalgia già adesso!
      Un abbraccio :)

      Elimina
  17. Ciao Valeria, complimenti per la ricetta, per la vacanza, ma soprattutto per le tue riflessioni, che condivido in pieno. Ciao, un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. bellissima torta appetitosa e molto ben presentata

    RispondiElimina
  19. Ciao, sono arrivata a te grazie all'iniziativa "ricette estive", complimenti per il blog, mi sono unita ai tuoi lettori e spero tanto che tu faccia altrettanto. Buona serata, a presto
    Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  20. Ciao, sono arrivata a te grazie all'iniziativa "ricette estive", complimenti per il blog, mi sono unita ai tuoi lettori e spero tanto che tu faccia altrettanto. Buona serata, a presto
    Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Ciao, sono arrivata a te grazie all'iniziativa "ricette estive", complimenti per il blog, mi sono unita ai tuoi lettori e spero tanto che tu faccia altrettanto. Buona serata, a presto
    Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)