domenica 14 luglio 2013

Focaccia pomodorini, olive e patate

Che giorni pieni. Pieni di ricette, di impasti e di esperimenti.
Tornata dal mare dopo una vacanza con le amiche erano le uniche cose di cui avevo voglia!
E così ho cucinato, cucinato e ancora cucinato, pentendomene solo nel momento in cui ho dovuto lavare tutto quello che avevo sporcato.
Per il resto solo tanta felicità visto che sono state giornate particolarmente fortunate, in cui tutto (almeno ai fornelli!) sembrava venirmi senza fatica.
Forse il merito è stato del buon senso, il buon senso di decidere un piatto, massimo due da fare ogni giorno.
Ricordo bene quelle volte in cui pensavo a 3 o 4 ricette tutte nello stesso pomeriggio, così finivo per essere più nervosa che rilassata!
Così, ieri mi sono ritagliata il mio tempo per poter mettere di nuovo le mani in pasta e, si, coraggiosamente, accendere il forno!
Mi ero fissata su questa ricetta della focaccia barese con patate, pomodorini e olive che si è rivelata un vero successo: alta al punto giusto, morbida al centro e con una bella crosta croccante.


Una volta aperto il forno il profumino ha "invaso" tutta la casa e io ho dovuto trattenermi per non addentarne subito un pezzetto.
Ho fatto alcune modifiche alla ricetta originale e, vi assicuro, che il risultato non potrà deludervi!

Ingredienti:
500 gr di farina 00
250 gr di patate 
400 gr di pomodorini ciliegino
mezzo cubetto di lievito di birra
60 gr di olive verdi
olio evo q.b.
origano secco q.b.
sale q.b.
acqua q.b.

Iniziamo subito mettendo a bollire 100 gr di patate (quindi mezza patata o una molto piccola) in un pentolino per circa 30 minuti o fino a quando non sarà ben morbida.
Sbucciatela e schiacciatela in una terrina con una forchetta, aggiungete la farina, mescolate e formate la classica  fontana.
Unite il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e mezzo cucchiaio di sale sciolto in altra acqua tiepida.
Iniziate a impastare dentro la ciotola aggiungendo poca acqua alla volta (in totale non ne dovreste usare più di un bicchiere), trasferitevi su un tagliere e continuate a impastare fino a che non otterrete un impasto liscio ed omogeneo.
Mettetelo a lievitare in una ciotola spolverizzata di farina, copritelo con un panno e ponetelo in un posto caldo per un'ora circa.
Nel frattempo, fate bollire 150 gr di patate per una ventina di minuti, non dovranno sfaldarsi.
Sbucciatele e tagliatele a fettine sottili, mondate a metà i pomodorini e sciacquate le olive.
Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume stendetela su una leccarda da forno ben unta d'olio, fate questa operazione con le dita bagnate d'olio.
Disponete ora le patate, i pomodori e le olive sulla focaccia, avendo cura di alternarli e di riempire quasi tutto gli spazi.
Infine, spolverizzate generosamente di origano secco e di sale, aggiungete un po' d'olio e bagnate con un bicchiere d'acqua abbondante tutta la focaccia tranne i bordi. Infornate a 200 gradi, forno statico per mezz'ora.
Sfornate e lasciate riposare.



Mi raccomando, non dimenticate il bicchiere d'acqua sull'impasto prima di infornare: renderà la vostra focaccia morbida e soffice!
Ovviamente nulla vi vieta di cambiare il condimento: una volta ottenuto l'impasto potrete davvero sbizzarrirvi :D


Con questa ricetta partecipo al contest Ricette sotto l'ombrellone dei blog peccato di gola e le nostre ricette di casa .

Buon appetito,
Valerie :)

42 commenti:

  1. Meravigliosa la proverò sicuramente. Buona domenica Annalisa
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/dolcicreazionidiannalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa :)
      Buona Domenica anche a te!

      Elimina
  2. che spettacolo *.* complimenti! grazie mille per aver partecipato al nostro contest! se per caso non l'avessi fatto invia la tua ricetta anche a Rossana: blog.giallozafferano.it/ricettedirossana/elenco-ricette-del-contest-ricette-sotto-lombrellone/ e non scordare il banner nella sidebar :) grazie e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Giovanni :)
      Ho già inviato la ricetta a Rossana e ora ho aggiunto il banner nella sidebar :)
      Buona giornata anche a te!

      Elimina
  3. Cacchiarola Valè... complimenti per aver sfidato i 30° che ci son fuori pr accendere il forno!! Hai fatto proprio bene.. questa focaccia deve essere buonissima!!! baciotti e buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stata una sfida già solo quello Claudia :)
      Ma ne è valsa la pena!
      Buona domenica anche a te :)

      Elimina
  4. Sono qui! grazioso anche il tuo blog.. ti ricordo che puoi anche iscriverti ai ns contest, ci piacerebbe tu facessi parte del ns gruppo!
    http://agriturismocaversa.blogspot.it/p/terzo-contest-di-ca-versa.html
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata :)
      Parteciperò volentieri!
      A presto :)

      Elimina
  5. Wow Vale è uno spettacolo O_O!!! Bellissima e goduriosa! Complimenti..aspetto anche le altre ricettine che hai sperimentato! Secondo me anche lo spirito di essere libera e in vacanza, senza impegni, ti fa vivere la cucina con migliori risultati!
    Buona domenica cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Consu :)
      Probabilmente anche quello influisce, anche se nei periodi di vacanza mi risulta impossibile cucinare o scrivere sul blog e me ne dispiaccio sempre!
      Buona domenica anche a te :)
      Un bacio!

      Elimina
  6. Mamma mia, una focaccia davvero meravigliosa!!!!!
    Complimenti!!! Un affettuoso abbraccio e buona serata!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che meraviglia Vale! Quanto mi piacciono pizze e focacce, per loro è sempre stagione, a costo di accendere il forno anche d'estate :)
    Hai ragione, i piatti migliori vengono quando si è rilassati e ci si dedica tempo, meglio uno ben fatto che 100 preparati in fretta!

    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :)
      Anche d'estate, a mio parere, vale la pena di accendere il forno, d'altronde quando si tratta di pane e focacce è sempre stagione!
      Un bacione :)

      Elimina
  8. che buona la focaccia,la mangerei a tonnellate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo dire a me Licia, questa è già finita :)

      Elimina
  9. Ciao Valerie! A questa focaccia mancano solo le parole.. bellissima e buonissima! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anita :)
      Un abbraccio anche a te :)

      Elimina
  10. ghiottissima questa focacciona, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  11. e meno male che ti sei fissata con questa delizia! e va beh, ogni tanto si puo' anche accendere il forno, alla faccia del caldo!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Sandra, se è per sfornare delle belle focacce sono pro forno!
      Un bacio :)

      Elimina
  12. che bellezza!
    se ne può avere una fettina? ;)
    complimenti!
    Vale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, la prossima infornata sarà tutta tua :)
      Un bacio!

      Elimina
  13. buonissima! adoro la focaccia e devo assolutamente provarla!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda, fammi sapere :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  14. E' fantastica! si mangia con li occhi ! brava brava brava!

    RispondiElimina
  15. splendida ed ultra appetitosaaaaaaaaaaaaaaaa!!! wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww!!! bacioni, buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Chiara, gentilissima :))
      Un bacio!

      Elimina
  16. Buonissima, segno subito la tua ricetta! Devono essere buoni anche i peperoni del post precedente!

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mimma, se proverai qualcosa fammi sapere!
      Un bacio :)

      Elimina
  17. Valeria che bella questa focaccia! Appena la provo te lo faccio sapere
    A presto

    RispondiElimina
  18. provata! puoi vedere le foto nel mio blog alla sezione ricette provate....che buona!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)