lunedì 22 settembre 2014

Muffin ai mirtilli.

Quando si arriva a Settembre la Domenica assume subito un altro volto.
Diventa il giorno in cui ci si sveglia al momento giusto, ci si concede una giusta colazione e ci si mette, finalmente, ai fornelli per preparare ricette già decise e pensate nei giorni precedenti.
Per me questo significa Domenica.
Sono cambiate molte cose da quando frequentavo il liceo; qui all'Alma i miei orari sono sempre diversi e, a volte, manca proprio la forza di mettersi a cucinare qualcosa dopo otto ore di lavoro.
So che molti di voi vorrebbero sapere come mi trovo, cosa faccio e in cosa consistano le lezioni ma non credo che sia ancora il momento per parlarne.
La quarta settimana di corso è appena iniziata ed io sento che ho ancora molte cose da scoprire (ed ovviamente da imparare, ma questo mi pare superfluo..) ma non temete, ci sarà tempo e modo per raccontarvi.
Ricollegandomi al discorso iniziale, questo weekend sono tornata ad Asti per rivedere la mia famiglia ed i miei amici e per dedicare la mattina della Domenica a ciò che più mi piace: cucinare.
Se mi seguite da un po' sarete già a conoscenza della mia passione per i dolci da colazione: una coccola che fa partire nel modo giusto la giornata, specie se annaffiata da un po' di caffèlatte.
Per questa settimana la mia scelta è ricaduta su dei semplici muffins arricchiti dal più semplice degli ingredienti: i mirtilli.
Soffici, morbidi e non troppo dolci, perfetti per la colazione, sia che li vogliate inzuppare nel latte sia che li preferiate in purezza.

Muffin ai mirtilli.



Ingredienti per circa 12 muffins:
125 gr di mirtilli
90 gr di burro
200 gr di farina
100 gr di zucchero
100 ml di latte 
50 gr di fecola di patate (o maizena)
2 uova
lievito per dolci 
1 pizzico di sale
lamelle di mandorle q.b.

Ponete in una ciotola le uova con lo zucchero ed iniziate a montare fino a che non otterrete un composto soffice (ma non troppo spumoso, per intenderci, non stiamo facendo un tiramisù), aggiungete a questo punto il burro morbido (tirato fuori dal frigo una mezz'ora prima) e continuate a montare con le fruste elettriche. Aggiungete il latte ed amalgamatelo.
Unite a questo punto la farina, la fecola, il lievito e il pizzico di sale setacciati ed incorporateli al composto di uova servendovi di una spatola.
Una volta che il vostro composto risulterà omogeneo aggiungete i mirtilli lavati ed asciugati ed iniziate a riempire i vostri pirottini per tre quarti.
Completate con delle lamelle di mandorle ed infornate per circa 30 minuti a 180 gradi statico (o 160 ventilato) ricordandovi di controllarli più frequentemente dopo i primi 20 minuti.
Sfornate i vostri muffins e lasciateli raffreddare.
Se vi piace spolverizzateli leggermente di zucchero a velo setacciato.
Potete conservarli per diversi giorni dentro una tortiera o comunque adeguatamente coperti.


Non mi resta che augurarvi una buona settimana :)


Valerie :)

19 commenti:

  1. I muffin ai mirtilli non mi stancheranno mai! Se potessi ne afferrerei subito uno attraverso lo schermo!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Buonissimi! Ne avrei gradito volentieri uno.......due ! Un abbraccio, Vanna :)

    RispondiElimina
  3. Bellissimi i tuoi muffins Valeria! Ne vorrei afferare uno al volo!! Baci, Mary

    RispondiElimina
  4. Brava Valeria!
    Mirtilli freschi o secchi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina! Te li consiglio rigorosamente freschi, in cottura si ammorbidiscono rimanendo però dolci :)
      Un bacio :)

      Elimina
  5. Si, in effetti sono curiosa di sapere come va! Ottimi i muffins ai mirtilli, sono i miei preferiti!! Buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Son sprovvista di dolcetti per la colazione..ituoi sembrano così soffici e deliziosi! Attendiamo di sapere le tue novità allora.. smack

    RispondiElimina
  7. Classici e deliziosi, perfetti per una super colazione!

    RispondiElimina
  8. Scusami! Era veramente da tanto, troppo tempo che non passavo da te. Ma i blog sono tantissimi e restituire le visite diventa sempre più lungo. Poi io sono sempre di corsa e alla fine mi perdo i pezzi per strada... ma ora sono qui, e ti rubo un muffin! Ciao, a presto! Erika

    RispondiElimina
  9. Che splendidi muffins..chissà che deliziose colazioni hai regalato anche alla tua famiglia..sono certa che ti aspetteranno ogni domenica con grande entusiasmo se poi li coccoli in questo modo ^_^

    RispondiElimina
  10. Vale sono un classico!! Buonissimi! Un bascio!

    RispondiElimina
  11. sono perfetti a dir poco, golosissimi e troppo invitanti:)) ne vorrei uno domani a colazione, che meraviglia e che bontà:)))
    bravissima come sempre:))
    un bacione e grazie mille per la bellissima ricetta: anch'io adoro i dolci da colazione, da me non mancano mai:)

    RispondiElimina
  12. Ciao Valeria! Ho letto che stai frequentando l'Alma, deve essere un'esperienza fantastica, la scuola è a pochi km da dove vivo io e non sai quante volte mi è venuta la tentazione di metterci piede e curiosare :). Allora aspetto i tuoi racconti più avanti. Una vera coccola i dolci da colazione hai ragione, i muffin poi ti danno sempre belle soddisfazioni, ottimi questi ai mirtilli. Un abbraccio, Angela

    RispondiElimina
  13. Sarà sicuramente una bellissima ed arricchente esperienza, Valeria. Tienici aggiornati!
    Il tuo tocco in cucina è sempre eccellente! Meravigliosi questi muffins!!!
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  14. Eh sì iniziare così la giornata, è iniziarla alla grande. Sono curiosissima di sentire i racconti sulla scuola, immagino che sia un'esperienza unica! In bocca al lupo, Valeria, e un bacio grande grande :)

    RispondiElimina
  15. Ma come sono belli, piccoli e deliziosi. Inizio di giornata sereno garantito!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)