martedì 25 giugno 2013

Pasta si, ma con leggerezza!

Eccomi tornata dopo quasi una settimana di assenza, la cosa veramente strana è che si tratta di "assenza forzata".
Mi spiego meglio dicendo che Venerdì scorso mi sono svegliata e ho scoperto che il mio modem aveva deciso di non funzionare più: niente telefono e niente internet.
Inoltre, nel weekend non effettuano riparazioni e così sono rimasta a secco, a secco dal blog e senza poter rispondere ai vostri commenti ma non per questo ho smesso di cucinare ovviamente!
Anzi, paradossalmente, mi ci sono dedicata ancora di più, leggendo tante riviste e libri sulle ricette estive.
Essì, perchè, dopo una disastrosa pasta al forno "alternativa", che mi ha buttato il morale a terra per un po' (il tempo di convincermi che prima o poi un errore si fa, anche in cucina), mi sono detta che l'estate si deve vedere anche nei piatti e non solo dagli ingredienti, ma dalla freschezza del piatto stesso che deve invogliare a mangiarlo anche quando fuori si muore di caldo.
Così ho cercato e pensato, apprendendo tante ricette facili ma fresche e altre, un po' più complicate che proverò prestissimo!
Visto che però sono in partenza per Milano, oggi avevo bisogno di un piatto veloce da fare e senza troppi passaggi e cosa c'è di più consono che un sugo di peperoni? Con qualche aggiunta come potrete vedere ;)



Ingredienti per 6 persone:
600 gr di spaghetti 
due peperoni grossi
200 gr di pomodorini ciliegino
qualche foglia di rucola
una cipolla rossa
6 fette di speck
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
un pizzico di peperoncino

Iniziate lavando e  pulendo i peperoni: apriteli e togliere i filamenti bianchi e i semi. Tagliateli a tocchetti e tagliate a rondelle fini la cipolla rossa.
Mettete il tutto a soffriggere in una padella piuttosto ampia per tre minuti.
Intanto tagliate a metà i pomodorini dopo averli ben lavati, aggiungeteli al resto delle verdure con insieme 500 ml di acqua tiepida.
Salate, pepate e aggiungete la punta di un cucchiaino di peperoncino.
Lasciate cuocere per circa un quarto d'ora, dopodiché frullate il tutto con un frullatore a immersione e rimettete sul fuoco, molto, basso, per ancora 10 /15 minuti in modo da farlo restringere.
Portate a ebollizione l'acqua e buttateci la pasta, intanto prendete lo speck e fatelo rosolare in una padella senza grassi, quando sarà ben brunito toglietelo dalla padella e ponetelo su un piattino.
Quando la pasta sarà al dente scolatela e ponetela nella pentola dove avevate fatto rosolare lo speck, sarà rimasto un leggero residuo di grasso, aggiungete il sugo pian pian il sugo e fate saltare la pasta per qualche minuto.
Impiattate ponendo sopra la pasta una fettina di speck e qualche fogliolina di rucola ben lavata.


Questo sugo rimarrà abbastanza liquido e quindi sarà molto leggero sulla pasta, conferendogli molta freschezza. Non salate troppo il sugo così lo speck si sentirà il giusto, senza apparire troppo sapido.
La rucola renderà il tutto ancora più fresco. Non mi resta che augurarvi buon appetito :)


Alla prossima!
Valerie :)

33 commenti:

  1. si mi piace questo piatto,lo trovo molto estivo e stai certa che lo provero'...complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :)) Sono felice che ti sia piaciuto :)

      Elimina
  2. Non te la prendere Vale..sbagliando si impara soprattutto in cucina..non hai idea dei disastri che combino io :-P
    Buona la tua pasta..molto invitante ^_^
    Buona serata cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione consu, ma passata l'insoddisfazione momentanea sono tornata a provare nuovi piatti :)
      Grazie consu,
      un bacio!

      Elimina
  3. Errori a go-go anch'io.. però una forchettata di questi invitanti spaghetti la prenderei di sicuro!!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia normale quando si provano dei piatti, rischiando anche :)
      Grazie Sabrina,
      a presto :)

      Elimina
  4. Hai fatto un piatto molto buono che sa d'estate! E non ti preoccupare, se qualche volta c'è qualcosa che va storto chissenefrega, sbagliando s'impara! Io però non ho mai buttato nulla: se una cosa viene una mezza schifezza me la mangio lo stesso. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea :)
      Anche io cerco sempre di riutilizzare le mie "schifezze" trasformandole in qualcosa di accettabile :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  5. Davvero leggera ma gustosa al tempo stesso!! Brava!

    RispondiElimina
  6. Leggera ma gustosissima e molto invitante!

    RispondiElimina
  7. Capita a tutti di toppare alla grande un piatto, è capitato anche a me recentemente, per fortuna un bel piatto di spaghetti saporiti come questi tirano davvero su il morale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli errori possono capitare anche in cucina ma si impara anche da quelli :)
      Un bacio!

      Elimina
  8. Questo piatto si lascia mangiare solo a guardarlo...:) Bello e invitante!!! Bravissima

    RispondiElimina
  9. Anche tu vai in crisi quando non ti risulta qualcosa in cucina! Per me devono passare almeno tre giorni per non pensarci più!!!! :(
    La pasta che hai preparato oggi è buonissima ! :)
    baci e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia se vado in crisi, odio l'idea di dover proporre qualcosa di "venuto male" alla mia famiglia ma si cerca sempre di rimediare!
      Grazie per i complimenti,
      un bacio :)

      Elimina
  10. Brava ha un aspetto davvero invitante e fresco. Io mi sarei fatta razione doppia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elena, per quanto è leggera si può anche fare ;)

      Elimina
  11. Perfetta, mi sa che faccio ora!

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina
  12. Questo primo piatto è ricco di ingredienti che piacciono a me: rucola, speck!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, sono felice che ti sia piaciuta :)

      Elimina
  13. Ma ottima anche questa!!
    Gustosa e semplice!!
    Brava!

    RispondiElimina
  14. Invitante questo primo piatto, mi sa che lo proverò al più presto!
    UN bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia :)
      In caso, fammi sapere :))
      Un bacio!

      Elimina
  15. Semplice, fresca e leggera, una pasta da provare!
    Ti ho inserito nella lista del premio the versatile blogger, spero ti faccia piacere,
    trovi il link qui:
    http://www.123ricominciodame.com/?p=538
    Buon lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Laura, altroché se mi fa piacere :)
      Un bacio!

      Elimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)