mercoledì 22 maggio 2013

Quando il pesce incontra le verdure...

Eccomi di nuovo qua, a scrivere un po' di fretta, ancora vestita dopo una mattina di scuola (non che io di solito giri nuda ma trovo terribile stare in casa in jeans!!), ma comunque pronta per proporvi qualcosa di nuovo.
In realtà, la ricetta sarebbe dovuta arrivare ieri ma, dopo un pomeriggio passato sul primo Reich tedesco non  avevo più forza sufficiente, così ho preferito guardarmi le repliche di Masterchef (ottimo spunto per parecchie ricette tra l'altro).
Quanto meno studiare non è poi così terribile visto che il sole non si decide a fare capolino, tanto che non mi sembra quasi possibile essere a più di metà maggio.
Oggi parlando di vari programmi estivi e pensando ad una giornata al mare per l'inizio di Giugno abbiamo tutti esclamato "se ci sarà il sole a Giugno!" ma, si sa, la speranza è l'ultima a morire.
Ad ogni modo, anche se ho trovato poco tempo per scrivere sul blog, me ne sono ritagliata un po' per cucinare, accumulando così un po' di ricette che vi proporrò nel tempo.
Oggi parto con il piatto domenicale : una pasta ai frutti di mare e carciofi.


Il pesce, come forse avrete capito scorrendo i miei post, è una delle mie più grandi passioni culinarie e, sposato alle verdure, è assolutamente la morte sua.
New entry nella mia pasta di oggi sono i fasolari che non compro spesso, preferendo vongole o cozze, ma che, trattati adeguatamente, possono dare mooolte soddisfazioni :)
Leggere per credere ;)

Ingredienti per 6 persone:
6 etti di linguine o spaghettoni
12 fasolari
18 gamberetti 
12 gamberoni
4 carciofi
25/30 seppioline
sale e pepe q.b.
prezzemolo q.b.
aglio uno spicchio
mezzo bicchiere di vino bianco

Inizio subito premettendo che le dosi sono per un bel piatto abbondante ma ,ovviamente, potete cambiarle a seconda delle vostre esigenze.
Iniziamo dunque con i fasolari che farete aprire in una padella con coperchio. In questo caso io non ho messo acqua né olio ma, nulla vieta, di farle aprire con un goccio d'acqua e un goccio d'olio.
Una volta aperte sgusciatele, eliminate la parte grigiastra e schiacciatele un poco con i polpastrelli per eliminare un po' dell'interno (non cercate di eliminarlo tutto, nelle cozze addirittura non si toglie), lavateli accuratamente e pestateli con un batticarne per renderli morbidi.
Filtrate il liquido di cottura dei fasolari per eliminare la sabbia e tenetelo da parte. In una pentola mettete un goccio d'olio e uno spicchio d'aglio in camicia, aggiungete le seppioline pulite (private dell'occhio e della parte dura) e i carciofi puliti e tagliati a spicchi.
Fate rosolare un poco, bagnate con il vino e, quando sarà un po' evaporato aggiungete l'acqua di cottura dei fasolari. Fate cuocere per 10/15 minuti abbondanti a fiamma media e, due minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungete i gamberetti e i gamberoni già sgusciati. Cuocete a fiamma viva per due minuti e mezzo, salate se necessario (attenzione che l'acqua dei molluschi è sempre molto salata!) e spegnete il fuoco. Coprite con il coperchio.
Scolate la pasta al dente e fatela saltare con il sugo, mantecate con un goccio d'olio e, a fuoco spento, aggiungete il prezzemolo tritato.


E a voi piace il connubio verdure/pesce? :))

Buon appetito,
Valerie :)

20 commenti:

  1. Ciao Valerie! Guarda rido insieme a te "se ci sarà il sole a Giugno!" Mamma mia.. non voglio pensare che a metà maggio c'è ancora freddo!!
    Mi piace molto la tua ricetta e il tuo connubio sapientemente studiato.. adoro i carciofi e i frutti di mare! Hai proprio portato un tocco di calore in tavola! Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita :)) Si il tempo quest'anno ci sta facendo dannare purtroppo, meno male che ci sono piatti come questi che ci rallegrano le giornate ;))

      Elimina
  2. Hello , its one of the best plates and recipe with a lot modern influence and taste.

    RispondiElimina
  3. "Quando il pesce incontra le verdure" non può che nascere un piatto delizioso come questo!!!!
    Complimentissimi cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, con pesce e verdure ti puoi sbizzarrire :))
      Grazie mille consu, un abbraccio :))

      Elimina
  4. Il connubio mi piace... e questo piatto mi sembra molto invitante!
    Come di dovere, ti ho citata nel mio ultimo post. Ciao, a presto

    RispondiElimina
  5. Piace molto anche a me questo connubio!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao eccomi qua :-)!!! bello il tuo blog e questo primo è delizioso oltre che di mio gusto...adoro i primi di pesce abbinati alle verdure...ti auguro una buona giornata ci sentiamo al prossimo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille maristella per essere passata e per i complimenti :))
      Buona giornata anche a te :))

      Elimina
  7. Sei bravissima, un giorno verremo a mangiare nel tuo ristorante:)
    Vedrai.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie Silvia :) Speriamo proprio che accadrà!
      Baci :)

      Elimina
  8. sarà stato sicuramente buonissimo questo piatto! Complimenti.
    Anch'io mi sono iscritta sul tuo blog, così potrò vedere altre ricette interessanti :)

    RispondiElimina
  9. Eccomi qua a ricambiare la visita..ottimo piatto!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)